Vacanze in Sardegna: dal 1995 case in affitto e in vendita in Sardegna.


Sei in: Home Page / I distillati

I distillati


Questi vengono serviti come digestivi in occasioni di abbondanti pranzi tra amici o per particolari ricorrenze. Un goccio di distillato d' uva "abbardenti", è un rituale giornaliero per alcuni per lo più anziani abitanti dei paesi del Gennargentu, narrano che vivranno sino a cento anni.

I distillati Grappa sardegna filu ferru" Abbardenti o Filleferru "(acquavite o grappa) È un distillato di vinacce, prodotto per lo più per il consumo familiare, tale operazione viene fatta in gran segreto perché è vietata la produzione, è consentito dalla legge possedere in casa non più di un paio di litri di distillato. La sua gradazione alcolica è molto alta, sembra quasi alcool puro.

mirto sardegna liquoriLiquore di mirto
Raccogliere le bacche di mirto, verso fine novembre prima metà di dicembre, lavarle bene e lasciarle asciugare.Mettere le bacche a macerare per una quarantina di giorni nell' alcool puro o se preferite nell'acquavite. Dopo la fase della macerazione prendere le bacche e pigiarle. Contemporaneamente preparare dell'acqua calda e scioglierci dello zucchero, ottenendo una miscela un po' vischiosa. Dopo aver fatto freddare la miscela unirla al liquido attenuto dalla pigiatura delle bacche, si consiglia prima di consumare far macerare ancora per un po' di tempo.

Marchi e logo depositati. Testi di proprietà Costa Orientale. Foto coperte da diritto d'autore. Agenzia Immobiliare iscritta CCIAA di Nuoro. Associato FIAIP