Vacanze in Sardegna: dal 1995 case in affitto e in vendita in Sardegna.


Sei in: Home Page / I vini DOC di Sardegna

I vini DOC di Sardegna


Vini tipici sardegna cannonauIl Cannonau di Sardegna DOC è un vino prodotto con uve dell'omonimo vitigno ma possono concorrere, nella misura massima del 10%, le uve provenienti da vitigni a bacca nera raccomandati o autorizzati della regione sarda.
Nel Cannonau di Sardegna DOC si distinguono due tipologie:
Cannonau di Sardegna Rosso è un vino di colore rosso rubino più o meno intenso, tendente all'arancione con l'invecchiamento. Ha odore gradevole e caratteristico sapore secco, sapido. La gradazione minima è di 12,5 gradi.
Cannonau di Sardegna Rosato ha colore rosa brillante, odore gradevole e caratteristico, sapore secco, sapido e caratteristico; gradazione minima è di 12,5 gradi.
Il Cannonau è un vitigno sardo dalle origini ancora sconosciute. Comparso in Sardegna fin dall'inizio della dominazione spagnola sull'isola. Il riconoscimento del Cannonau DOC è avvenuto con D.M. 21/07/72 sulla G.U. n. 248 del 21/09/72.
Produttori: CANTINA GIAMPIETRO PUGGIONI » CANTINA SOCIALE COOP A.R.L. DI OLIENA » CANTINA SOCIALE DORGALI SOC. COOP. ARL » CANTINA SOCIALE OGLIASTRA » FRADILES VINI SNC DI FLORE GIUSEPPE E SAVOLDO PAOLO » GOSTOLAI SAS DI ARCADU GIOVANNI ANTONIO » SEDILESU GIUSEPPE


Vermentino Sardegna vinoIl Vermentino di Sardegna DOC presenta variazione di colore dal bianco carta al giallo paglierino tenue, con leggeri riflessi verde brillante. Ha profumo caratteristico, delicato e gradevole, mentre il sapore è secco o amabile, sapido, fresco, acidulo, con leggero retrogusto amarognolo. La gradazione alcolica è di 10,5 gradi.
Le origine di questo vitigni sono probabilmente spagnola. Fu importato in Corsica verso il 1300, durante la dominazione aragonese. Successivamente tra il XIV ed il XVIII secolo, sarebbe stato diffuso in Liguria dai Genovesi. La sua comparsa in Sardegna è molto recente, databile negli ultimi decenni del secolo scorso.

Il riconoscimento del Vermentino di Sardegna DOC è avvenuto con D.M. 23/02/88 pubblicato nella G.U. n. 3 del 04/01/89.

Preparazione: l´allevamento tradizionale è ad alberello sardo su 3-4 cornetti, ma recentemente sono state introdotte nuove tecniche di impianto, tra le quali hanno dato risultati positivi il Guyot e la Palmetta speronata. Diversamente dalla Gallura, caratterizzata da terreni granitici poveri e magri, le altre zone della Sardegna in cui viene allevato il Vermentino presentano terreni più ricchi e fertili che permettono produzioni per ettaro più elevate ed un vino dal tenore alcolico più contenuto. Per la conservazione dei vini le bottiglie vengono tenute coricate, in scaffalature di legno, che attutisce i colpi e le vibrazioni e mantenute al buio, a temperatura costante fra 10 e 15°C e con un'umidità intorno al 70-75%, per evitare che il tappo si asciughi.
Produttori: CANTINA SOCIALE OGLIASTRA » GOSTOLAI SAS DI ARCADU GIOVANNI ANTONIO
 

Marchi e logo depositati. Testi di proprietà Costa Orientale. Foto coperte da diritto d'autore. Agenzia Immobiliare iscritta CCIAA di Nuoro. Associato FIAIP