Vacanze in Sardegna: dal 1995 case in affitto e in vendita in Sardegna.


Sei in: Home Page / Le cantine d'Ogliastra

Le cantine d'Ogliastra


Nel piccolo territorio dell'Ogliastra vi son ben cinque cantine, da questo dato si capisce che è una zona a propensione vitivinicola. Di queste, tre sono delle aziende consorziate sotto forma di cantine sociali, ossia i soci s'impegnano a conferire il prodotto dei loro vigneti, mentre le altre due sono di tipo privato.

CANTINA SOCIALE OGLIASTRA - TORTOLI' (OG)
La Cantina Sociale Ogliastra con sede a Tortolì, prende il nome dall'omonima regione, posta tra il Gennargentu ed il Tirreno, famosa per la coltivazione di uve Cannonau. Questo vitigno, di origine iberica, venne importato in Sardegna nel XV secolo ed ivi trovò il suo giusto areale per una produzione particolarmente pregiata.


CANTINA SOCIALE - ANTICHI PODERI - JERZU (OG)
Fondata nel 1950, monumento alla tradizionale operosità degli Jerzesi, rappresenta la geniale intuizione di alcuni pionieri dell'imprenditorialità agricola locale. Nata nel 1950 da 45 soci, ne conta oggi 470 circa, situati nel cuore dell'Ogliastra, dove da sempre la coltivazione del prestigiato vitigno Cannonau ha trovato il suo habitat ideale. Nel corso degli anni, i soci hanno saputo aumentare la loro produzione curando sapientemente la cultura delle viti e selezionando le uve, in modo da otterere, per i vini nobili, la migliore costanza qualitativa ad apprezzabili livelli. Vitigni: Cannonau, Vermentino, Carignano, Bovale, Cabernet, Merlot.
Ettari vitati: 700 circa. Zona vitata: Cannonau di Sardegna DOC.
Le etichette: Chuerra Cannonau di Sardegna doc rosso Riserva, Marghia Cannonau di Sardegna doc rosso, Radames Ogliastra igt rosso, Lucean Le Stelle Vermentino di Sardegna doc. Prodotto Tipico: Josto Miglior Cannonau di Sardegna doc rosso riserva. La sottodenominazione Jerzu è riservata al Cannonau prodotto da uve raccolte nei comuni di Jerzu e Cardedu. Lenta macerazione e affinamento in barrique e bottiglia danno vita a questo Cannonau in purezza, rosso rubino con riflessi granati, dal bouquet intenso e complesso. Ottimo con la cacciagione. --------- -www.jerzuantichipoderi.it-


AZIENDA VITIVINICOLA - ALBERTO LOI - CARDEDU (OG)
La vitivinicola è stata creata nel periodo tra la fine degli anni '40 ed i primi anni '50 da Alberto Loi, discendente da una famiglia di viticoltori, produttori e commercianti di Cannonau. Gli attuali proprietari, figli di Alberto, costituiscono la terza generazione della famiglia dedita alla cultura enoica. L'azienda, localizzata in Ogliastra, regione posta tra il Gennargentu ed il mare, alleva i suoi vigneti su una superficie irregolarmente pedocollinare. La cantina, costruita su diversi livelli, ha un corpo centrale che è l'originario nucleo della cantina, edificato da Alberto Loi negli anni '50. Ettari vitati: 41 e 23 in locazione. Zona vitata: Cannonau Di Sardegna - DOC.
Le Etichette: Loi Corona Isola dei Nuraghi igt rosso, Astangia Isola dei Nuraghi igt rosso, Leila Isola dei Nuraghi igt bianco, Alberto Loi Cannonau di Sardegna doc Jerzu Riserva.
Prodotto tipico: Tuvara Isola dei Nuraghi igt rosso. Il Tuvara è l’accurato assemblaggio di uve Cannonau e di altre autoctone sarde (Muristellu e Bovale Carenisca). Rosso rubino limpido e concentrato, ha profumi complessi, speziati e fruttati, con note di vaniglia, cannella e mora. Caldo e con buona sapidità, al palato è decisamente persistente.

Per maggiori info su cantine e vini visita il sito -www.movimentoturismovino.it- oppure quello regionale -www.ersat.it-

Ricordiamo che le cantine Ogliastrine partecipano sempre alle manifestazioni nazionali di CANTINE APERTE e CALICI SOTTO LE STELLE, offrendo degustazioni e prodotti tipici. Inoltre c'è ogni anno la festa della Vendemmia. 
 

Marchi e logo depositati. Testi di proprietà Costa Orientale. Foto coperte da diritto d'autore. Agenzia Immobiliare iscritta CCIAA di Nuoro. Associato FIAIP