Vacanze in Sardegna: dal 1995 case in affitto e in vendita in Sardegna.


Sei in: Home Page / Ogliastra e Nuorese

Ogliastra e Nuorese


Benvenuti in un viaggio descrittivo alla scoperta di una delle terre più ricche del nostro paese.
Un posto speciale che conserva alcuni magici tratti di tradizione e naturalezza.
Benvenuti in Sardegna orientale, la terra del Cannonau e del Gennargentu, dei fiumi e delle cale, dei paesaggi e delle feste popolari.
Il clima, solitamente caldo e secco presso la costa, e rigido e piovoso nell’interno, è influenzato dalla flora locale: tipica macchia Mediterranea nelle regioni più basse, e foreste sui rilievi.
I due fiumi principali sono il Flumendosa, che nasce ai piedi del Gennargentu, e il Cedrino, che sorge nell’altopiano di Nuoro.
Verso l’Ogliastra c’è una serie di paesini dove le tradizioni sono ancora molto radicate, come Lanusei, nelle vicinanze della bellissima foresta Seleni, Seùi, Aritzo, dove ogni anno a Novembre si tiene la sagra delle castagne, Belvì, Atzara, dove si trova l’interessante santuario di San Mauro (XVI secolo), e Sorgono.
 Vicino ai monti del Gennargentu c’è il paese di Orgosolo, dove si possono ammirare i famosi murales, che rappresentano  il conflitto tra la cultura moderna e la tradizione, e dove ha luogo una fra le più importanti feste della zona, quella dell’Assunta, nel mese di Agosto.
A 17 chilometri da Orgosolo c’è la foresta di Montes, che ospita rare specie di flora e fauna e lecci centenari. Altri centri interessanti sono Fonni, unica località sciistica dell’isola, e dove si trovano le chiese di San Giovanni Battista, e la basilica di Madonna dei Martiri, in stile tardo-gotico, Desulo e Tonara, dove viene prodotto il migliore torrone di tutta la Sardegna.
Questo è solo un assaggio, la Sardegna orientale è una continua scoperta di meraviglie.
 

Marchi e logo depositati. Testi di proprietà Costa Orientale. Foto coperte da diritto d'autore. Agenzia Immobiliare iscritta CCIAA di Nuoro. Associato FIAIP